NON E’ IL SOLITO TRAM TRAM. Com’è la città vista dai binari

Schermata 2017-05-29 alle 09.46.46La Nazione Firenze – Venerdì 26 maggio 2017 – di Claudio Passanese – «UOMO MORTO». Il nome ha un sapore noir. Dietro quelle due paroline si nasconde il pulsante sul retro della cloche. Quello che scandisce il palpito delle giornate di Eleonora Capozzi, occhi gentili, sorriso elettrico e 37 anni di cui gli ultimi 7 passati nella gabbia di vetro alla guida di Sirio. Leggi l’articolo integrale

Comments for this post are closed.