Guerra degli autobus, porte in faccia ai francesi (Il Tirreno – 6.04.2016)

Capture d’écran 2016-04-12 à 12.40.14
Il Tirreno – 6 aprile 2016 – di Ilaria Bonuccelli – “Non si fermano davanti ai no. L’l1 aprile francesi e fiorentini di Autolinee Toscane saranno a Livorno, davanti al deposito dei bus. E sia quel che sia. Vedranno se, davvero, Ctt Nord – l’azienda che gestisce il trasporto pubblico fra Livorno, Pisa e Lucca – impedirà l’accesso all’edificio ai nuovi gestori del trasporto pubblico locale. Sulla carta l’ha già fatto. Come tutte le società che aderiscono a Mobit, il consorzio fra società toscane che ha perso la gara da 4 miliardi per il trasporto urbano ed extraurbano fino al 2025“. Leggi l’articolo

Comments for this post are closed.