Gara TPL: oggi terzo audit. Cancelli chiusi tranne a Rosignano

imgAtafFirenze, 13 aprile 2016 – Terzo audit di Autolinee Toscane presso Busitalia, Ataf e Ctt Nord. Oggi il cronoprogramma della Regione prevedeva la ricognizione sui bus presso il deposito Ataf di Viale Mille, quello di Busitalia di Via Cadorna a Firenze e quello di Ctt Nord di Livorno.

Per il terzo giorno consecutivo gli attuali gestori non hanno consentito lo svolgimento delle verifiche, né sono state fornite le informazioni richieste. Come nei due appuntamenti precedenti i cancelli si sono aperti e poi immediatamente richiusi.

Comportamento diverso a Rosignano per ciò che riguarda la ricognizione sugli immobili: si è svolto regolarmente l’audit sia sul capolinea in piazza Musselburgh che sul deposito bus in via degli Artigiani, a sevizio di Ctt Nord ma entrambi di proprietà comunale.

Ringraziamo il Comune di Rosignano per la disponibilità e la correttezza – ha commentato Jean Luc Laugaa, amministratore delegato di Autolinee Toscane – Continueremo a presentarci agli audit previsti dal cronoprogramma inviato dalla Regione a tutte le aziende, augurandoci che prevalga in buon senso in ottemperanza degli impegni sottoscritti e delle disposizioni previste dal bando di gara“.

Scarica il PDF del Comunicato

Comments for this post are closed.