Tramvia di Firenze, successo e corse affollate (TGR RAI Toscana)

Oltre 100.000 persone prendono ogni giorno la tramvia fiorentina. Un successo che però pone anche qualche criticità come il sovraffollamento. Il servizio della TGR Rai Toscana che sale sul tram e raccoglie opinioni e valutazioni dei passeggeri. Intervistato anche Jean-Luc Laugaa, Ad di GEST (RATP), gestore della tramvia di Firenze. “Portavamo tanti pendolari ed oggi molti turisti perché questo mezzo attrae tanti passeggeri. Siamo vittime di questo successo”.

Tramvia pronta tra 15 giorni. Da oggi viaggia ma tutta vuota (la Repubblica – Firenze)

Repubblica26gen2019

la Repubblica Firenze – 26 gennaio 2019 – di Ilaria Ciuti – La linea 2 della tramvia, da Peretola alla stazione, sta per partire. […] Ieri l’Ustif ha stilato la relazione sui punti critici da consegnare a Gest, la società di gestione delle tramvie a cui ieri sera non era ancora arrivata. Erano arrivate però le date per il preesercizio, il periodo di prova come se il servizio fosse regolare ma senza passeggeri a bordo: 15 giorni. Gest è pronta a iniziare il pre-esercizio oggi, il 9 finirà e la sera stessa scriverà la sua relazione all’Ustif. Il 10 è domenica, l’11 la commissione ministeriale tornerà a Firenze per verificare la relazione e dare il nulla osta del ministero in base a cui la Regione darà l’autorizzazione a partire con le porte aperte. Leggi l’articolo… 

Linea 2, in carrozza. Collaudi finali (La Nazione – Firenze)

Nazione26gen2019La Nazione Firenze – 26 gennaio 2019 – di Ilaria Ulivelli – Da oggi partiranno i quindici giorni di pre-esercizio e poi i Sirio della linea 2 che collega piazza dell’Unità all’aeroporto di Peretola, potranno viaggiare con i passeggeri a bordo. Lo ha deciso ieri la commissione ministeriale Ustif che, dopo la fase di collaudi a verifica dell’infrastruttura e della documentazione tecnica acquisita, ha dato il nullaosta per l’avvio del pre-esercizio, fissandone tempi e modalità. […] Già da oggi, Gest, l’azienda del gruppo francese Régie autonome des transports parisiens (Ratp) che si occupa della costruzione e della gestione delle linee della tranvia fiorentina, sarà impegnata a gestire quest’ultima fase di verifica, che prevede la simulazione del servizio a porte chiuse. Giri a vuoto senza passeggeri a bordo: un’attività necessaria per testare la funzionalità della linea, evidenziare eventuali problemi e adottare le soluzioni prima di aprire le porte ai passeggeri…..  Leggi tutto l’articolo

I tecnici danno il via al pre-esercizio sulla Linea 2: durerà 15 giorni (Corriere fiorentino)

corriere26gen2019Corriere fiorentino – 26 gennaio 2019 – di Marzio Fatucchi – […] “Questo periodo di 15 giorni – precisa l’ad di Gest, JeanLuc Laugaa – consentiranno ai nostri tecnici, conducenti e regolatori di approfondire la conoscenza del percorso, testare il funzionamento delle tecnologie, verificare i tempi di percorrenza e la gestione di eventuali emergenze». Perché ora va verificata la «simulazione del servizio a porte chiuse. Attività necessaria per testare la funzionalità della linea, evidenziare eventuali problemi e adottare le soluzioni prima di avviare il servizio all’utenza» spiegano sempre da Gest […]” Leggi tutto l’articolo…

Tramvia, inizia il pre-esercizio sulla linea 2 (Rtv38)

Rtv38 spiega l’avvio del pre-esercizio della linea 2 della tramvia di Firenze da parte di GEST dopo il nulla osta della commissione ministeriale. Nel servizio le parole di Jean-Luc Laugaa, Ad di GEST, Ratp dev Italia, che spiega che tutta l’azienda sarà impegnata in questa fase, contando sulle professionalità presenti in azienda, con tutte le attività, fra test e verifiche, come previsto dal ministero, che consentiranno di garantire un servizio affidabile e sicuro.

Linea T2, Ministero: 15 giorni di pre-esercizio. Laugaa: “Un periodo necessario per garantire un servizio affidabile e sicuro”

Foto GEST pre-esercizioSCANDICCI, 25 GENNAIO 2018 – Quindici giorni di pre-esercizio e poi i Sirio della linea T2 / Piazza Unità – Peretola Aeroporto, apriranno le porte ai passeggeri. È quanto deciso dalla Commissione Ministeriale (USTIF) che, dopo la fase di collaudi, verifica dell’infrastruttura e della documentazione tecnica ha dato il nulla osta per l’avvio del pre-esercizio, fissandone tempi e modalità.

Questo periodo di 15 giorni – precisa l’amministratore delegato di GEST, Jean-Luc Laugaa consentiranno ai nostri tecnici, conducenti e regolatori di approfondire la conoscenza del percorso, testare il funzionamento delle tecnologie, verificare i tempi di percorrenza e la gestione di eventuali emergenze”.

Già da domani, sabato 26 gennaio, GEST sarà impegnata a gestire quest’ultima fase, che prevede la simulazione del servizio a porte chiuse. Attività necessaria per testare la funzionalità della linea, evidenziare eventuali problemi e adottare le soluzioni prima di avviare il servizio all’utenza.

“Affronteremo questa fase raddoppiando il lavoro e contando sulle professionalità presenti in azienda – prosegue Laugaa. Le attività, test e verifiche che svolgeremo nei prossimi giorni, come previsto dal Ministero, ci consentiranno di garantire un servizio affidabile e in sicurezza”.

A conclusione del pre-esercizio invieremo una relazione al Ministero che dovrà rilasciare alla Regione il nulla osta per l’avvio dell’esercizio. Appena la Regione pubblicherà il decreto le porte di Sirio si apriranno, per tutti.

In questi 15 giorni i tram circoleranno regolarmente su tutti i 5,3 km della linea T2, dalla fermata di Piazza dell’Unità d’Italia fino a “Peretola Aeroporto”, proprio a due passi dallo scalo.

 

Scarica il comunicato in PDF

Addio Cenerentola, la tramvia anche dopo mezzanotte (Corriere fiorentino)

Corriere18-08-2018Corriere fiorentino – 18 agosto 2018 – di Antonio Passanese – Un motivo in più per lasciare l’auto a casa ed evitare il traffico: da lunedì 20 agosto ci sarà il prolungamento serale delle corse in tram verso Careggi, con un ultimo passaggio da Santa Maria Novella a mezzanotte e mezza (ora, invece, l’ultima corsa parte alle 23,27). Un grande beneficio per tutti, soprattutto i più giovani e i turisti che la sera frequentano il centro. Si tratta di un piccolo passo che va nella direzione di rendere più semplice la vita quotidiana. Un risultato visibile. Leggi l’articolo integrale… 

Tram: corse più frequenti della linea 1

Nazione18-07-2018La Nazione Firenze – 18 agosto 2018 – Aumenta la frequenza della tramvia. Da lunedì 27 i tram della linea T1 Leonardo Villa Costanza-Gareggi passeranno ogni 4 minuti circa, invece che ogni 6 minuti come accade adesso sulla base dell’orario estivo. Intanto da lunedì prossimo partirà il prolungamento serale delle corse verso Gareggi con l’equiparazione a quelle del servizio in direzione di Scandicci, con un ultimo passaggio da SMN in direzione dell’ospedale a mezzanotte e mezza, dalla domenica al giovedì (nei weekend confermato il consueto prolungamento notturno). Leggi l’articolo integrale… 

Aspettando Sirio, sotto sole e pioggia (Corriere fiorentino)

Corriere08-08-2018Corriere fiorentino – 08 agosto 2018 – di Giulio Gori – Guai a intralciare la bella vista dei pali della tramvia. Alla stazione di Santa Maria Novella, le quattro fermate del T1 Leonardo non hanno pensilina. Così, fiorentini e turisti aspettano la propria corsa senza alcun riparo, che sia il sole d’agosto o i temporali estivi come quello di ieri sera. Il motivo, riferiscono da Gest, la società che gestisce la tramvia, è il no arrivato dalla soprintendenza di belle arti e paesaggio. Le tettoie per le fermate del tram disturberebbero la vista sulla basilica di Santa Maria Novella. Ecco perciò che, dove per oltre vent’anni sorgeva la superpensilina di Cristiano Toraldo di Francia, oggi non vengono autorizzate neanche piccolissime tettoie. Leggi l’articolo integrale

Sirio ogni 4 minuti. Intensificate le corse (Nazione Firenze)

Nazione01-08-2018La Nazione Firenze – 1 agosto 2018 – Dal prossimo 27 agosto i tram della linea T1 Leonardo Villa Costanza-Gareggi passeranno ogni 4 minuti invece che ogni 6, come accade adesso sulla base dell’orario estivo. La seconda novità in ponte scatterà invece lunedì 20 agosto con il prolungamento serale delle corse verso Gareggi e l’equiparazione a quelle del servizio in direzione Scandicci: l’ultimo passaggio da Santa Maria Novella in direzione dell’ospedale fiorentino sarà alle 00.30 dalla domenica al giovedì (nei fine settimana è infatti confermato il consueto prolungamento notturno). Le decisioni sulle nuove modalità del servizio della linea T1 della tramvia sono emerse, ieri, al termine dell’incontro tra i Comuni di Firenze e Scandicci e la società Gest. Leggi l’articolo integrale